deducibilità delle palestre

15 settembre, 2006

il corriere lancia l’allarme:”obeso un bambino su 5. Cresciuti del 25% gli adulti in sovrappeso

Girovita fuori controllo: e salute a rischio. Ormai l’ago della
bilancia tende all’impennata per almeno un adulto su tre: su 58 milioni
di abitanti in Italia adesso si contano quasi 17 milioni di uomini e
donne sovrappeso. È un numero già di per sé alto, a cui bisogna
aggiungere altri cinque milioni di obesi, pari al 9 per cento della
popolazione.

Per questo, l’idea del ministro Melandri di rendere deducibili le spese per la palestra e le attività sportive non è così male (con quello che costano…).
Tanto più che questo imporrebbe ai gestori stessi di dover rilasciare regolare fattura, e quindi dichiarare completamente i loro incassi (!)

Ovviamente, per avere reali influssi sulla qualità della vita, e del girovita, bisognerebbe insistere maggiormente sulla qualità della dieta.
Soprattutto per i ragazzini, le tonnellate di merendine a base di tutti gli oli e i grassi meno naturali e sani immaginabili sono devastanti.
viva il panino al salame!

Technorati Tags: , ,

Annunci

Al pranzo di nozze lui la tradisce. Con un altro

15 settembre, 2006

E’ successo in Valtellina.
La sposa era andata in bagno prima del taglio della torta. E lì ha trovato il marito avvinghiato al suo miglior amico
leggi l’articolo dal Corriere del 15 Settembre

Che fare in queste situazioni?!?!?!
Si può essere gelosi? C’è qualche speranza di superare il/la ‘rivale’?!?!!?

come direbbe un mio amico… ‘Brutta storia‘!!!!

Technorati Tags: ,


Ciao Oriana

15 settembre, 2006

Mi sembra doveroso rendere omaggio ad una grande giornalista e scrittrice coraggiosa, che non ha mai avuto pauro di dire quel che pensava.
Con i suoi scritti degli ultimi anni, dopo l’11 Settembre, ha cercato di risvegliare l’europa e l’occidente di fronte ad una minaccia, sempre più subdola ma sempre più grave…

volevo linkare l’ultimo articolo pubblicato, “Il nemico che trattiamo da amico

e il pezzo con cui è tornata al grande pubblico, dopo un decennio di esilio volontario, “La rabbia e l’orgoglio

…«Be angry. It’ s good to be angry, it’ s healthy. Siate arrabbiati. Fa bene essere arrabbiati. È sano»…
…Sai, io credevo d’ aver visto tutto alle guerre. Dalle guerre mi
ritenevo vaccinata, e in sostanza lo sono. Niente mi sorprende più.
Neanche quando mi arrabbio, neanche quando mi sdegno. Però alle guerre
io ho sempre visto la gente che muore ammazzata. Non l’ ho mai vista la
gente che muore ammazzandosi cioè buttandosi senza paracadute dalle
finestre d’ un ottantesimo o novantesimo o centesimo piano…

Beh, che dire, grazie Oriana, l atua forza ci mancherà

Technorati Tags:


Il ritorno di Santoro

15 settembre, 2006

‘Sfogliando’ il corriere online di questa mattina mi sono imbattuto in questo ironico/sarcastico articolo di Aldo Grasso sul ritorno di Santoro in TV, ‘La nuova tv di lotta e di governo‘…

Beh, so che per molti è un salvatore della patria e dell’onestà giornalistica, per molti altri è solo un giornalista di parte.
Io lo ritengo sicuramente valido, ma troppo schierato, e quel che è peggio, convinto di detenere la verità assoluta, tanto da trattare con sufficienza chi non ha le doti intellettuali o l’onestà per avere la sua stessa opinione…

Se voglio un giornalismo di inchieta, preferisco guardare una trasmissione come Report

Technorati Tags: ,