deducibilità delle palestre

il corriere lancia l’allarme:”obeso un bambino su 5. Cresciuti del 25% gli adulti in sovrappeso

Girovita fuori controllo: e salute a rischio. Ormai l’ago della
bilancia tende all’impennata per almeno un adulto su tre: su 58 milioni
di abitanti in Italia adesso si contano quasi 17 milioni di uomini e
donne sovrappeso. È un numero già di per sé alto, a cui bisogna
aggiungere altri cinque milioni di obesi, pari al 9 per cento della
popolazione.

Per questo, l’idea del ministro Melandri di rendere deducibili le spese per la palestra e le attività sportive non è così male (con quello che costano…).
Tanto più che questo imporrebbe ai gestori stessi di dover rilasciare regolare fattura, e quindi dichiarare completamente i loro incassi (!)

Ovviamente, per avere reali influssi sulla qualità della vita, e del girovita, bisognerebbe insistere maggiormente sulla qualità della dieta.
Soprattutto per i ragazzini, le tonnellate di merendine a base di tutti gli oli e i grassi meno naturali e sani immaginabili sono devastanti.
viva il panino al salame!

Technorati Tags: , ,

Annunci

One Response to deducibilità delle palestre

  1. magari interessa…magari mi date una mano con i vostri commenti. sto mettendo insieme un sito sull’ obesità e i problemi dell’alimentazione. scrivetemi!
    ciao

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: