Class Action per le sigarette Light

Le multinazionali del tabacco non devono aver reso bene la notizia del giudice federale che ha ammesso una “class action” di tutti i consumatori di sigarette “light” o “mild”, a partire dai primi anni settanta…
Questo dopo che era stato riconosciuto che i produttori sapevano benissimo che le “leggere” in realtà avevano comunque nicotina e catrame tali da essere quasi altrettanto nocive delle sorelle maggiori, sia per i fumatori attivi, che (ahimè) per quelli passivi…

Arriverà un giorno anche in europa il concetto di ‘class action’???
attendiamo (s)fiduciosi!

Technorati Tags: ,

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: