Torino: rissa per il volo in overbooking

Roba da matti, a volte si rasenta la follia…
Leggevo sul Corriere di questa quasi rissa dovuta a overbooking, questa fastidiosa abitudine di far prenotare più posti di quanti ne siano realmente disponibili sul volo, contando sulle rinuncie…
In periodo di ferie, quando questo può voler dire veder sfumare la tanto agognata vacanza, per un comportamento quasi criminale delle compagnie, aggravato magari dalla mancanza di assistenza e di soluzioni alternative praticabili, questo titolone farebbe meno rumore..
ma leggendo bene, la situazione è un po’ diversa: alitalia ha effettivamente negato l’imbarco per overbooking a 5 ragazzi, offrndo però un volo alternativo che varebbe comportato un ritardo di soli 15 minuti: apriti cielo!!! Uno di loro, infatti, ha quasi staccato a morsi l’orecchio di un
responsabile dell’ assistenza voli, mentre una ragazza ha cercato di strozzare un
addetto aeroportuale.
… da non crdere!!!

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: