STOP ALLE BOMBE CLUSTER, MINE A TUTTI GLI “EFFETTI”

La Campagna italiana contro le mine chiede al Governo italiano di approvare
urgentemente il disegno di legge di modifica della normativa 374/97 (messa al
bando delle mine antipersona) con l’obiettivo di estenderne gli effetti anche
alle cluster bombs, micidiali ordigni che colpiscono prevalentemente la
popolazione civile e la ratifica del V protocollo della CCW (Convenzione sulle
armi inumane).
La Convenzione vieta l’uso di armi che sono considerate motivo
di sofferenza ingiustificabile o non necessaria soprattutto verso la popolazione
civile.
L’Italia pur avendo aderito alla  Convenzione sulle armi inumane,
non ha ancora ratificato il protocollo V sugli ordigni inesplosi in quanto la
legge di ratifica è rimasta bloccata in attesa dei pareri del Ministero della
Difesa e del Ministero delle Attività Produttive.
Dei 100 stati che hanno
ratificato la Convenzione, soltanto 23 hanno firmato il protocollo
aggiuntivo.

Firma anche tu per una totale messa al bando delle clusters bombs e per
la ratifica del V Protocollo del CCW (Convenzione sulle armi inumane)
  http://www.campagnamine.org/

Technorati Tags: , ,

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: