Università = centro sociale?!

Alla fine hanno vinto pochi docenti e qualche studente schierato che pensa che la libertà sia possibilitità di censura…

riporto una mail che mi hanno girato

“Io combatto la tua idea ma sono
pronto a battermi fino al prezzo della vita perchè tu, la tua idea, possa
esprimerla liberamente”
 
Dice più o meno così una
famosa affermazione di Voltaire, che sicuramente aveva una concezione della
Democrazia un po’ più salda degli “eminenti cattedratici” che hanno in qualche
modo impedito la visita del Papa alla Sapienza di Roma.
Ma si sa, una certa
“intellighenzia” vive la libertà di pensiero in modo particolare; se a dover
intervenire all’Università fosse stato ad esempio un ex brigatista, gli “eccelsi
professori” di cui sopra avrebbero taciuto ed anzi sarebbero stati in prima fila
ad applaudire un tale maestro di vita. Certi personaggi infatti sono si aperti,
tolleranti e democratici, ma solo con chi la pensa come loro; per chi ha idee
diverse si invoca (e purtroppo si ottiene) la censura.
Evviva la
libertà.

Technorati Tags: , , , ,

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: